CHI SIAMO

L’Arciconfraternita è una Organizzazione di volontariato con strutture democratiche e cariche gratuite ed elettive e, secondo l’ordinamento canonico, è una Associazione di fedeli laici della Chiesa. L’Arciconfraternita non ha fini di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale; in particolare, ha per scopo l’esercizio delle opere di misericordia corporali e spirituali, nonché di beneficenza, che considera nel loro complesso come le fondamenta morali da trasmettere alle generazioni future, fra le quali:
• Assistenza e sussidiarietà agli infermi poveri della città e le loro famiglie e i bisognosi, sia italiani che stranieri.
• Assistenza e solidarietà nei confronti dei minori e degli anziani, degli ammalati e dei portatori di handicap, e comunque dei soggetti che, versando in situazione di disagio psicofisico o economico, rientrano nelle cosiddette «categorie deboli».
• Assistenza ai carcerati;
• Promozione e sostegno, anche attraverso forme di tutela, assistenza ed informazione di attività dirette ad alleviare particolari stati di disagio morale e materiale delle persone, nonché allo scopo di prevenire e/o di fronteggiare i fenomeni dell’usura o del sovra-indebitamento.
• Trasporto e sepoltura, nel proprio o in altri Cimiteri, dei defunti, compresi coloro che, per qualunque motivo, vengono tumulati senza il rito cattolico.
• Trasporto sanitario, sia di emergenza che ordinario, e trasporti sociali.
• Trasporto degli organi.
• Promozione della donazione del sangue e dei suoi derivati, nonché del midollo osseo.
• Protezione Civile, in ambito sia nazionale che internazionale, e comunque intervento nelle pubbliche calamità o nelle emergenze.

OBIETTIVI

Introdurre gli studenti all’attività di volontariato in ambito sociale e sanitario, attraverso un corso di formazione ai sensi della L.R.25/2001 sul trasporto sanitario. Svolgere servizio di assistenza sociale, ordinaria o emergenza a seconda della predisposizione dei singoli. Interagire con l’ambiente dell’associazione tramite attività da svolgere sugli automezzi dell’istituzione, eventualmente anche con mansioni di guida (previa formazione specifica). Si auspica che al termine del percorso gli studenti coinvolti abbiano acquisito, oltre a specifiche competenze tecnico-sanitarie, maggiore senso civico e di vicinanza al prossimo, abbiano affinato le capacità di lavoro in squadra e di gestione delle situazioni di emergenza mediante l’uso di protocolli consolidati.

SKILLS

Imparare a lavorare in gruppo;
Risoluzione di problematiche complesse e immediate;
Comunicazione in lingue straniere;
Capacità relazionali;
Interagire con persone in difficoltà;
Interagire con persone di origine e culture diverse dalle nostre

DOVE SIAMO

Siena

CONTATTI

www.misericordiadisiena.it